Cinque ottimi motivi per scegliere un fotografo professionista al tuo matrimonio

Testo di Elena Ortega – foto Giulio Erbi – Editor & Copywriter Ilaria Grande 

1. Essere professionali si vede

Che cosa distingue un fotografo professionista da un dilettante? L’esperienza, sopratutto! Un fotografo professionista ha una formazione artistica e approfondita. Si aggiorna con regolarità sulle nuove tendenze, sulle caratteristiche tecniche delle attrezzature e dell’archiviazione. Ecco perché ti saprà consigliare in base ai tuoi gusti ma anche alle effettive potenzialità tecniche del contesto e dell’attrezzatura. Il risultato? Un album di matrimonio invidiabile e mai banale. Puoi stare tranquilla e affidare le tue fotografie ad un esperto senza temere brutte sorprese, mentre vivi ogni emozione del tuo matrimonio.

2. Risparmiare tempo

Una sposa ha altro a cui pensare che passare ore in pose improbabili e aspettare che il fotografo dilettante trovi l’inquadratura giusta. Un fotografo di matrimoni professionista riconosce al volo il momento di scattare e immortalare la luce migliore, il sorriso più bello. Può contare su un’attrezzatura professionale e di conseguenza su tempi tecnici ridotti. Tutto tempo guadagnato per te, che potrai accompagnare i tuoi invitati e vivere il tuo matrimonio da protagonista.

photographic-camera

 3. Unici

Ogni fotografo ha il suo stile, la sua formazione, con cui interpreta le emozioni degli sposi durante il matrimonio. È capace di immortalare con le immagini quello che non si racconta con le parole. La naturalezza e la spontaneità degli scatti farà sì che le vostre fotografie vi ricordino per sempre le emozioni che stavate vivendo. L’ occhio del fotografo, come quello di un pittore, ha il dono di vedere la bellezza proprio dove gli altri non riesco nemmeno a riconoscerla.

4. Soddisfazione

La scelta di un fotografo di matrimoni professionista comincia sfogliando il suo portfolio: se sentirete scattare in voi la molla dell’emozione e vi identificherete con gli sposi ritratti saprete di aver fatto centro. Avete trovato il perfetto interprete per immagini del vostro giorno speciale. E quando sfoglierete l’album del matrimonio toccherete con mano la soddisfazione di un lavoro ben fatto.

5. Risparmio di denaro

È proprio vero che ci si può accontentare di un lavoro mediocre per risparmiare qualcosa? Dipende cosa ci si aspetta. Un preventivo fuori mercato dovrebbe insospettire: un vero fotografo professionista deve mantenere un elevato standard di qualità e un’attrezzatura adeguata. E poi, le fotografie del tuo matrimonio sono per tutta la vita. Immagina se, fra quarant’anni, nel rivedere le tue fotografie tu pensassi: “Abbiamo pagato tanto, ma ne è valsa la pena: queste foto sono bellissime!” Oppure: “Abbiamo pagato troppo poco, non mi sono mai piaciute queste foto, le conservo soltanto perché sono le uniche che abbiamo del matrimonio”.

Informazione

Lascia una risposta