fotografo

Galateo dello sposo

In chiesa

All’ingresso della sposa in chiesa, lo sposo dovrà essere già al suo posto insieme ai suoi testimoni, sul lato destro dell’altare. I testimoni della sposa saranno invece sulla sinistra. Alla fine della cerimonia lo sposo darà la destra alla sposa.

sposo

 

L’abito

L’abito dello sposo, non certo meno importante di quello della sposa, dovrà essere scelto almeno quattro mesi prima. L’abito dovrà avere uno stile unico, nuovo e ricercato. Se scelto sapientemente esso risalterà la personalità dello sposo. In passato, il bon ton forniva troppe restrizioni, mentre oggi si tende ad essere più tolleranti. Non potrà mancare il fiore all’occhiello, che dovrà essere  indossato anche dai padri, dai fratelli e dai testimoni di entrambe gli sposi. Ecco le tre possibilità più in voga:

Il completo classico
Tre pezzi in colore scuro blu, nero o grigio. Se la cerimonia è in estate, la scelta potrà ricadere anche sul bianco. I tessuti ideali saranno: lana, fresco-lana, seta o lino. La cravatta dovrà essere lunga e di seta, preferibilmente in tinta unita, con motivi minimi o in gessato. I pantaloni dovranno essere dritti e dovranno coprire le scarpe fino all’inizio del tacco.

Il tight
E’ indicato per le cerimonie celebrate al mattino o nel primo pomeriggio. Dopo le 18, dovrà essere rigorosamente abbottonato. Se lo sposo indossa un tight, il galateo suggerisce di farlo indossare anche al padre, ai testimoni e ai fratelli. Invece della classica cravatta,  andrà indossato il plastron.

La pochette serve per impreziosire qualsiasi tipo d’abito (da collocare in modo che esca circa 7 mm dal taschino della giacca). continua a leggere…

Advertising “Ovunque” for Gee Fotografia & Design di Giulio Erbi

advertising photo

Client: Gee Fotografia & Design di Giulio Erbi
Creative idea: Elena Ortega graphic designer
Advertised brand: Italy – fotografo matrimonio – wedding photographer
Advert title: “OVUNQUE”
Copywriter©: Elena Ortega

BRIEF:
Il cliente voleva trasmettere in questa pubblicità il desiderio di essere presente in qualsiasi momento, nel mondo della fotografia.

L’OBBIETTIVO:
consiste nel promuovere il photographer: Giulio Erbi.

L’ IDEA:
È stato un processo creativo intenso, visto che la pubblicità doveva stupire e colpire il cliente finale. Abbiamo pensato di far capire per mezzo di elementi usati nel quotidiano abbinati ad un obbiettivo fotografico l’idea che in ogni tipo di situazione il fotografo Giulio Erbi è lì, pronto a scattare una fotografia.
Il concetto si è rinforzato con il copywriter: “OVUNQUE”.
Le immagine parlano da sole.


Giulio Erbi fotografo matrimonio a Padova in youtube


Informazione

Il fotografo fa la differenza. Trovate quello giusto per il vostro matrimonio!

Le fotografie del vostro matrimonio sono fondamentali. Scegliendo un buon fotografo farete uno degli acquisti più importanti per quel giorno pieno di momenti magici.

Immaginate una situazione unica e irrepetibile (anche se tutti i momenti della nostra vita lo sono), pensate allo sforzo e alla cura con qui dovrete progettare il vostro matrimonio, sia che pianificare tutto da soli o con l’aiuto della vostra famiglia, oppure se decidete di contrattate un Wedding Planner. Per quel giorno speciale dovrete in ogni caso scegliere il fotografo e soprattutto un fotografo con la capacità di riprendere in immagini quello che non è sufficiente raccontare con le parole. Ogni fotografo ha la sua formazione, creatività, esperienza e stile, con i quali coglie i momenti per poi interpretare sapientemente tutte le emozioni degli sposi. È assolutamente importante trovare un buon fotografo ed è consigliabile visitarne più di uno per poter capire se sia in grado di soddisfare le vostre esigenze più bizzarre o più classiche. Dovrete sentirvi in sintonia con il fotografo e capire se è quello giusto. Visionate il suo book, parlate delle vostre preferenze di scatti in posa, liberi, di reportage; lasciate parlare il fotografo e lasciatevi stupire con le fotografie di servizi fotografici per matrimoni già realizzati. Non lasciate sfuggire nessun dettaglio, fatevi dare anche degli spunti, delle idee inedite che possono sorgere dalla sua fantasia e dalla sua esperienza fotografica; lasciate mano libera alla sua vena creativa per dipingere con le fotografie, dei quadri meravigliosi che fermeranno per sempre i momenti felici del vostro matrimonio.

continua a leggere…

Informazione