Wedding album

Come scegliere il tuo album di matrimonio. Parte II

di Elena Ortega

Nella prima parte del post abbiamo parlato del: album classico e album libro, i maggiormente richiesti tra tutti.
Per gli sposi che vogliono osare ci sono altri tipi di album ecco qui alcuni esempi:

L’ALBUM PHOTO FRAME

Un oggetto di culto presente già dal 1890.L’album photo frame non è altro che un album con le pagine già pre-impostate con delle finestre sagomate, basta inserire la foto dietro di queste per avere subito un album del taglio vintage, elegante e ordinato. L’album photo frame e già pronto all’uso è può contenere dalle 60 alle 90 fotografie. Misura standard 38×38.
Molto valido per le coppie che hanno richiesto al fotografo fotografie dal tocco vintage.

wedding photo album with mats
Photo by: http://www.b2bfoo.com/products-images/200104/pro-wedding-photo-album-with-mats.html

WEDDING BOX

Una nuova idea ereditata dal mondo anglosassone è il Wedding Box, un cofanetto o scatola elegante che serve a conservare le fotografie di matrimonio. In generale questi cofanetti sono realizzati in cartone, legno, plexiglas, pietra ecc. foderati di carta o tessuto. Esso contiene una base di cartone rettangolare con passepartout dove sarà inserita la fotografia degli sposi, può contenere da 80 a 100 fotografie. Misure Wedding Box, 1:1, 2:3, 3:4, 4:3
Indirizzato ad un pubblico variegato che vuole valorizzare ognuna delle fotografie del suo matrimonio.

wedding photo box
Photo by: http://www.jorgensenalbums.com

L’ALBUM MINIMAL

Esistono aziende produttrici di album fuori dal comune, che offrono un prodotto dal taglio moderno ed essenziale, rompendo tutti gli schemi dei tradizionali album classici. L’album minimalista è continua a leggere…

Advertising “Ovunque” for Gee Fotografia & Design di Giulio Erbi

advertising photo

Client: Gee Fotografia & Design di Giulio Erbi
Creative idea: Elena Ortega graphic designer
Advertised brand: Italy – fotografo matrimonio – wedding photographer
Advert title: “OVUNQUE”
Copywriter©: Elena Ortega

BRIEF:
Il cliente voleva trasmettere in questa pubblicità il desiderio di essere presente in qualsiasi momento, nel mondo della fotografia.

L’OBBIETTIVO:
consiste nel promuovere il photographer: Giulio Erbi.

L’ IDEA:
È stato un processo creativo intenso, visto che la pubblicità doveva stupire e colpire il cliente finale. Abbiamo pensato di far capire per mezzo di elementi usati nel quotidiano abbinati ad un obbiettivo fotografico l’idea che in ogni tipo di situazione il fotografo Giulio Erbi è lì, pronto a scattare una fotografia.
Il concetto si è rinforzato con il copywriter: “OVUNQUE”.
Le immagine parlano da sole.


Impaginazione Wedding Album – “Modern”